COME FISSARE LE MANIGLIE DEI MOBILI

Le maniglie dei mobili sono relativamente facili da attaccare; tutto ciò di cui abbiamo bisogno sono i seguenti strumenti manuali di base:

  • L'angolo del carpentiere
  • Metro A nastro
  • Matita appuntita
  • Trapano a mano con punta da 5 mm
  • cacciavite PZ2
  • Pezzo di legno o MDF a misura di mano
Maniglia per mobili Halti

POSIZIONE DELLE MANIGLIE DEL MOBILE SULLE PORTE

Il nostro lavoro è facile se desideriamo sostituire le maniglie della cucina difettose con nuovi modelli dello stesso tipo perché non dobbiamo far altro che fissare le nuove utilizzando i fori esistenti senza alcuna foratura. Tuttavia, se desideriamo applicare le maniglie alle nuove porte, dobbiamo determinare correttamente la loro posizione. Di norma maniglie e pomoli vanno posizionati nella parte superiore della porta nel caso di elementi inferiori e nella parte inferiore nel caso di elementi pensili dal lato opposto alle cerniere. 

Se vogliamo applicare singole maniglie o pomoli sui cassetti, la posizione della maniglia o del pomolo deve essere frontale centrale. Quando i cassetti sono molto larghi, è necessario fissare una maniglia su ciascun lato; in tal caso la larghezza del fronte va divisa in terzi e le anse attaccate nei punti di intersezione del primo e secondo terzo e secondo e terzo terzo.

A volte è difficile determinare le posizioni esatte e in questi casi il nastro biadesivo rende le cose più facili: le maniglie possono essere temporaneamente fissate e spostate fino a ottenere la posizione corretta da contrassegnare in modo appropriato prima della perforazione.

Un consiglio pratico: se sostituiamo le vecchie maniglie, è meglio farlo con quelle più lunghe che coprano i fori praticati per l'aggancio di quelle da sostituire.

QUALE MANIGLIA PER MOBILI È LA MISURA MIGLIORE?

Prima di decidere le dimensioni di maniglie e pomoli, è meglio decidere se montare maniglie o pomelli o una combinazione di entrambi. Se abbiamo una combinazione di ante e cassetti grandi e piccoli, le combinazioni sono un'ottima scelta. Ma se abbiamo solo porte grandi, come armadi e garage, è meglio usare maniglie più lunghe. E' importante che maniglie e pomoli siano dimensionalmente proporzionati alle dimensioni delle ante. Alcuni set di mobili hanno dimensioni delle ante molto diverse, motivo per cui le nostre maniglie sono disponibili in diverse dimensioni. Le nostre dimensioni delle viti sono generalmente le seguenti: 64, 96, 128, 160, 192, 256, 320 mm, cioè con intervalli di 32 o 64 mm.

La praticità è altrettanto importante; è meglio scegliere maniglie lunghe in cui possano essere facilmente infilate quattro dita per facilitare l'apertura di ante di grandi dimensioni.

Punta da trapano per legno

FORATURA PER MANIGLIE

Una volta contrassegnate opportunamente le nostre porte o i disegni per le viti, possiamo iniziare a forare. Si consiglia di utilizzare un punta per legno con un diametro di 5 mm; tali punte da trapano consentono lievi deviazioni durante la perforazione; potremmo anche utilizzare una punta da trapano da 4 mm, ma ciò richiederebbe una maggiore precisione.

Prima di eseguire il primo foro, ricontrollare tutte le distanze e le posizioni, ovvero 64, 96, 128, 160 mm e simili. Praticare sempre i fori dal lato anteriore della porta in modo che le cerniere si trovino sul lato interno. Possiamo semplificare il nostro lavoro rimuovendo le ante dagli armadi quando possibile.     

È meglio premere un pezzo di legno o MDF sul lato opposto a dove stiamo perforando per evitare la lacerazione del foro di uscita. Nota: fare attenzione a non perforare il palmo o il dito.

Forare lentamente, in modo intelligente e con l'angolo corretto rispetto alla superficie, cioè ad angolo retto. Prestare particolare attenzione durante la foratura per maniglie con profili minimi, come il minimalista Pronto HaNdle).

Cacciavite PZ-2

AVVITATURA NELLE MANIGLIE

In linea di principio, tutte le maniglie per mobili vengono fornite con viti a croce M4 standard da 22 o 25 mm per il fissaggio. Posizionare le maniglie sopra i fori praticati, quindi avvitare entrambe le viti fino a quando la maniglia non è quasi a filo con la porta, quindi controllare il posizionamento prima di completare con un cacciavite a croce manuale, poiché ciò assicurerà che le teste delle viti, le maniglie e i frontali non siano danneggiati .

Se le viti incluse con la maniglia non si adattano, trovane di nuove adatte. Sono disponibili viti delle seguenti lunghezze: 8, 10, 12, 15, 18, 22, 25, 30, 35, 40, 45, 50 mm e più a lungo. Una vite deve essere inserita per circa 5 mm o più nel legno o MDF dietro la maniglia.

Vite per maniglie M4

Ora che le tue maniglie sono attaccate, fai qualche passo indietro e guarda il tuo capolavoro!

Ti abbiamo mostrato le basi per attaccare le maniglie dei mobili in questo articolo e non vediamo l'ora di ricevere suggerimenti e idee che hai, quindi scrivili nei commenti qui sotto. Altri lettori lo apprezzeranno.

In caso di ulteriori domande, contattaci all'indirizzo info@lcc.si.

Articoli correlati


it_ITItalian